logo
   Santa Igia,  
Catullo Parini Foscolo Gozzano Anarchie Sardinia  
Index Didattica Paradossi Laurasia Test Documenti About


quattrostelle


Valid HTML 4.01 Transitional
Valid CSS!
 

Soluzioni del test n. 10 del 6/12/2006
Storia della nazionale di calcio italiana





Domanda 1: Vincendo la Coppa Fifa del 2006 la Nazionale Italiana ha guadagnato il diritto di fregiare la sua maglia con quattro stelle. Solo il Brasile ha il diritto di portare cinque stelle, simbolo dei cinque campionati mondiali vinti. Qual è l'altra nazionale che ostenta orgogliosa quattro stelle sulla propria maglia?
Si tratta della nazionale dell'Uruguay, che ha vinto i campionati mondiali olimpici del 1924 e del 1928, e due edizioni della Coppa Rimet, nel 1930 e nel 1950. La FIFA riconosce come titoli mondiali i due campionati olimpici in questione, disputati prima dell'istituzione della Coppa Rimet. Poiché a partire dal 1930 la FIFA ha istituito un proprio specifico torneo, i sucessivi campionati olimpici non hanno valore come titoli mondiali.
Le vittoriose finali dell'Uruguay sono le seguenti:
9 giugno 1924: Uruguay b. Svizzera 3:0
13 giugno 1928: Uruguay b. Argentina 2:1
30 luglio 1930: Uruguay b. Argentina 4:2
16 luglio 1950: Uruguay b. Brasile 2:1
La finale del 1928 fu disputata una prima volta il 10 giugno, e si concluse in parità per 1:1. Fu necessaria la ripetizione, e il 13 giugno l'Uruguay conquistò il suo secondo titolo.
Quanto all'incontro del 16 luglio 1950, come è noto, non si trattò di una vera finale, ma dell'incontro decisivo di un girone finale al quale partecipavano anche Svezia e Spagna. Il Brasile giunse all'incontro dopo due vittorie, l'Uruguay dopo una vittoria e un pareggio. In caso di parità i padroni di casa brasiliani avrebbero ottenuto il titolo, invece l'Uruguay si impose e conquistò il suo quarto campionato mondiale. La partita è ricordata con il suggestivo nome di «Disastro del Maracanã».


Domanda 2: La «battaglia di Santiago» fu combattuta durante il mondiale del 1962 fra la nazionale italiana e...
...la nazionale cilena. L'incontro si svolse il 2 giugno 1962. L'arbitro inglese Aston, ostile agli azzurri, espulse due giocatori della nostra nazionale (Ferrini e David), mostrandosi invece estremamente tollerante nei confronti dei padroni di casa, che pure avevano messo in atto un gioco violento e intimidatorio.


Domanda 3: La nazionale italiana vinse la sua prima coppa del mondo nel 1934...
...sconfiggendo in finale la Cecoslovacchia per 2:1 con reti di Orsi e Schiavio. La partita fu diputata il 10 giugno.


Domanda 4: Al suo debutto (il 15 maggio 1910) la nazionale italiana incontrò la nazionale francese...
...e la umiliò, sconfiggendola per 6:2 con tre reti di Lana, e una a testa per Fossati, Rizzi e De Bernardi.


Domanda 5: Dieci anni dopo, il 18 gennaio 1920, la nazionale italiana incontrò la nazionale francese...
...e la umiliò, sconfiggendola per 9:4 con le triplette di Brezzi e Aebi, due reti di Cevenini III e una rete di Carcano.


Domanda 6: Due delle piú forti nazionali, Italia e Uruguay, si sono incontrate poche volte. Il loro primo incontro ebbe luogo durante il campionato olimpico del mondo del 1928...
La partita fu disputata il 7 giugno, e vinse l'Uruguay per 3:2. Le reti azzurre furono siglate da Baloncieri e Levratto. Si trattava della semifinale di quel torneo, in cui la nostra nazionale giunse terza, sconfiggendo per 11:3 l'Egitto nella finale per il terzo posto.


Domanda 7: Nel 1982 la nazionale italiana, prima di approdare alla vittoriosa finale contro la Germania, sconfisse in semifinale la Polonia per 2:0. Le due squadre si erano già incontrate durante il turno eliminatorio...
La partita, disputata il 14 giugno, era terminata in parità con il punteggio di 0:0. La vittoriosa semifinale fu invece disputata l' 8 luglio. Le due reti della nostra nazionale furono realizzate da Paolo Rossi.


Domanda 8: Nel 1994 l'Italia giunse seconda, superata in finale ai rigori dal Brasile dopo che la partita si era conclusa a reti inviolate. Il Brasile aveva superato in semifinale la Svezia per 1:0. L'Italia, invece...
...giungeva in finale dopo aver eliminato in semifinale la Bulgaria, con il punteggio di 2:1. Con identico punteggio la nazionale azzurra aveva eliminato ai quarti di finale la Spagna e negli ottavi la Nigeria (dopo tempi supplementari).


Domanda 9: La maglia azzurra...
...fu indossata per la prima volta in occasione del terzo incontro disputato dalla nazionale, il 6 gennaio 1911. In quella circostanza l'Italia fu sconfitta per 1:0 dalla rappresentativa magiara. La nostra nazionale aveva disputato i due precedenti incontri indossando la maglia bianca.


Domanda 10: I piú prestigiosi titoli vinti dalla nazionale sono, oltre a quattro titoli mondiali e un titolo europeo, due coppe internazionali, nel 1929 e nel 1935. Le avversarie dell'Italia in queste competizioni furono...
...Austria, Cecoslovacchia, Svizzera e Ungheria. La coppa internazionale era un torneo che prevedeva un girone unico comprendente le cinque rappresentative, con partite di andata e ritorno.


getback

home

Laurasia